Il coraggio di Michele

53 secondi
Michele è il secondo genito di una famiglia di bastardi, gente che vive sulla disgrazia degli altri, come i parassiti, i virus, le larve letali. Viene considerato “strano”, una pecora nera. Perché lui non si adegua. Non ci sta.

Capisce che i genitori e il fratello più grande danno soldi in prestito, a tassi da usuraio. Sa che le loro vittime vengono minacciate di sangue e morte. Non ci sta. Denuncia tutti: padre, madre e fratello. Non avrà più una famiglia. Facciamogli sentire però che ciò che ha perso non vale niente, ha avuto la sfortuna di nascere nel posto sbagliato. Facciamogli sentire che ha fatto bene, che così facendo ha dato speranza a questo Paese corrotto e falso di poter cambiare. Se ci è riuscito lui, se Michele ha potuto rinunciare agli affetti primari, possiamo farcela anche noi a rinunciare al peggio di noi stessi che giornalmente si esprime sulle cronache di tutti i giornali. Bravo Michele! sei un esempio per i giovani e i meno giovani. Una briciola del tuo coraggio potrebbe salvare questa Italia di codardi.

Giampiero Finocchiaro

Danzare sulla vita col sorriso

Ci sono 3 commenti .

  1. Michele è stato "attaccato", isolato non soltanto perché con la sua autonomia di pensiero rischiava di minare gli interessi e lo status di benessere dei familiari! Michele non andava bene, era la mela marcia della famiglia, per il solo fatto che era dotato mente pensante, che aveva il coraggio di contestare delle situazioni, degli eventi che a lui non andavano bene. Non è solo una questione di bene contro male e viceversa! E' il tentativo, da parte di chi detiene il potere, in questo caso i capifamiglia, di tenere tutto sotto controllo, anche le "teste" ed i relativi pensieri… perché mai si debba alzare dal coro di anime pietose e rantolanti, una manina che dice. "Io dissento e non sono daccordo". Antonino Schiera

  2. Caro Michele, adesso Madre ti sarà la Coscienza che attraverso lo specchio del mattino rifletterà la tua immagine linda e trasparente, Padre il tuo Coraggio che ti regalato un cuore capace di guardare oltre l'orizzonte , incontrerai altri come te, che amano questa meravigliosa vita che vale la pena di essere vissuta, anime gemelle a cui confiderai sogni e incubi, compagni di viaggio con cui dividere il pane…
    "La fortuna aiuta gli audaci" !
    Con affetto
    PaucaPax

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *